Articoli

Nuovi libri sui vichinghi

Nuovi libri sui vichinghi



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Vuoi saperne di più sui vichinghi? Ecco cinque libri che parlano dei norvegesi, compresi i loro pettini e la loro lingua.

I vichinghi e la loro età

Di Angus Somerville e R. Andrew McDonald

Università di Toronto Press, 2013
ISBN: 9781442605220

Anche se questo libro potrebbe contenere solo 160 pagine, è una delle migliori guide introduttive ai Vichinghi e copre molti argomenti. È progettato per essere un libro di testo da utilizzare nelle classi universitarie, ma offre anche una lettura rapida con poche pagine per argomento. Il primo capitolo inizia con la domanda "Chi erano i vichinghi?" E prosegue esaminando come i vichinghi si espansero nel nord Europa. Il secondo capitolo esamina la storia sociale e familiare dei vichinghi e come si convertirono dal paganesimo nordico al cristianesimo. Il terzo capitolo offre biografie di sei uomini e due donne dell'era vichinga, tra cui Egil Skallagrimsson ed Erik il Rosso. Il quarto capitolo chiede "Come sappiamo dei vichinghi?" E copre le varie fonti esistenti, comprese le saghe e la poesia norrena.

Lilla Kopar, della The Catholic University of America aggiunge in una recensione: “The Vikings and Their Age è una guida pratica per navigare nei vasti e talvolta agitati mari degli studi vichinghi. Offre un'introduzione concisa e colorata alla storia, alla società e alla cultura del mondo vichingo, integrando magistralmente documenti documentari, prove materiali e testi letterari. Attraverso il suo impegno critico con i materiali di partenza, i riferimenti alle attuali questioni accademiche e la presentazione di individui, oggetti e testi selezionati, il libro è anche una guida metodologica allo studio dell'era vichinga. Sia affrontato come un volume a sé stante o come un compagno per l'esauriente degli autori L'età vichinga: un lettore, potrebbe servire allo stesso modo come un utile libro di testo universitario o come un avvincente e informativo trampolino di lancio per studenti laureati con un interesse interdisciplinare per l'era vichinga ".

Uno stile di vita vichingo: pettini e comunità nella Gran Bretagna del primo medioevo

Di Steven P. Ashby

Amberley Publishing, 2013
ISBN: 9781445601526

Questo libro parla della vita nell'era vichinga, esplorata attraverso uno dei suoi artefatti più importanti e riconoscibili: il pettine per capelli. Sebbene oggetti come spade e asce da battaglia possano esserci più familiari, questi ci dicono poco sulla vita quotidiana nell'era vichinga. Il pettine è diverso; era un oggetto familiare nella società nordica, ma allo stesso tempo deteneva un grande potere simbolico. Il pettine dell'era vichinga detiene ancora oggi un fascino, non solo per la sua raffinatezza tecnica o fascino estetico, ma per ciò che può dirci sulle persone che hanno fatto e scambiato pettini e coloro che hanno vissuto e sono morti con loro. Il pettine si interseca ripetutamente con l'esistenza quotidiana e fornisce una finestra inestimabile su una società e una cultura lontane.

Estratto: Perché pettini?

Nonostante quanto sopra, le ragioni di un libro su un argomento apparentemente esoterico come la cura dei capelli vichinghe potrebbero richiedere qualche chiarimento. Per l'archeologo, i pettini per capelli del primo medioevo sono manufatti familiari e utili, essendo reperti databili relativamente frequenti provenienti da scavi urbani nelle isole britanniche e nel nord Europa. Le loro vite erano molto più brevi rispetto ad altre forme di cultura materiale (come gli edifici), ed è stato suggerito che raramente fossero curate o tramandate lungo la linea familiare (anche se torneremo su questa domanda più avanti nel libro). Ciò significa che dove i loro stili sono facilmente riconoscibili, i pettini sono strumenti di datazione archeologica estremamente utili.

Vita quotidiana nelle città dell'età vichinga: approcci sociali alle città in Inghilterra e Irlanda, 800-1100 circa

A cura di Letty ten Harkel e D. M. Hadley

Oxbow Books, 2013
ISBN: 9781842175323

Lo studio delle città altomedievali si è spesso concentrato sugli inizi urbani, sulla ricerca di definizioni ampiamente applicabili delle caratteristiche urbane e sullo sviluppo cronologico delle città. È stata prestata molta meno attenzione all'esperienza di vivere nelle città. Gli articoli includono:

  • Vivere nelle città dell'età vichinga (David Griffiths)
  • Città e identità nell'Inghilterra vichinga (Gareth Williams)
  • Viking Dublin: inimicizie, alleanze e il freddo bagliore dell'argento (Emer Purcell e John Sheehan)
  • Oltre la longphuirt? Vita e morte nell'Irlanda della prima età vichinga (Stephen H. Harrison)
  • Dalla campagna alla città: transizioni sociali negli alloggi dell'era vichinga (Rebecca Boyd)
  • Infanzia nella Dublino vichinga e iberno-scandinava, 800-1100 (Deirdre McAlister)
  • Dov'è il guerriero nelle città dell'età vichinga? (D. Hadley)
  • Aristocratici, borghesi e i loro mercati: modelli nella fondazione delle chiese urbane di Lincoln (David Stocker)
  • Non solo carne: animali nelle città dell'era vichinga (Kristopher Poole)
  • Niente vasi per favore, siamo vichinghi: ceramiche nel Danelaw meridionale, 850-1000 (Paul Blinkhorn)
  • Di città e bigiotteria: lavorazione dei metalli e accessori per abiti in metallo nella Lincoln dell'era vichinga (Letty ten Harkel)
  • Fare un buon pettine: identità mercantile nell'Inghilterra del IX-XI secolo (Steven P. Ashby)
  • Artigianato e artigianato: legno, corna e osso come materiale quotidiano nell'era vichinga di Waterford e Cork (Maurice F.Hurley)

Vikings in the West: The Legend of Ragnarr Lodbrok and His Sons

Di Elizabeth Ashman Rowe

Verlag Fassbaender, 2012
ISBN: 978-3-902575-42-5

Il famoso ma leggendario re dell'età vichinga danese Ragnarr, soprannominato "loðbrók" ("calzoni arruffati"), era estremamente popolare nell'Islanda medievale. Alcuni islandesi sostenevano che fosse uno dei loro antenati, altri sostenevano che i re di Norvegia, Svezia e Danimarca potessero far risalire la loro discendenza a lui. Tutti dicevano che suo figlio Ívarr era uno dei vichinghi più importanti d'Inghilterra. Ma qualcuna di queste storie era vera? Questo libro indaga la leggenda di Ragnarr e dei suoi figli da prospettive storiche e letterarie e scopre l'origine sorprendente del suo soprannome, date significative nello sviluppo della leggenda e il ruolo sorprendente degli autori clericali nella diffusione della sua storia.

Lingua vichinga 1

Di Jesse L. Byock

CreateSpace, 2013
ISBN: 978-1480216440

Viking Language 1 è un'introduzione all'antico norvegese, alle rune, alle saghe islandesi e alla cultura dei vichinghi. Le 15 lezioni valutate includono esercizi di vocabolario e grammatica, 35 letture, pronuncia, 15 mappe, 45 illustrazioni e 180 esercizi. Viaggio attraverso l'era vichinga Danimarca, Islanda, Groenlandia, Norvegia, Svezia, Gran Bretagna, Russia e Bisanzio con letture originali in antico norreno di vichinghi, mitologia norrena, eroi, regalità sacra, faide di sangue e vita quotidiana.

Recensione di Nancy Marie Brown: “Lingua vichinga 1 di Jesse Byock è il libro che cercavo 30 anni fa quando ho deciso che dovevo imparare a leggere le saghe islandesinell'originale.”


Guarda il video: La guerra Gotica. Alessandro Barbero 2021 (Agosto 2022).