Articoli

Lo spettacolo solare di Chaucer: una lettura astrologica dei racconti di Canterbury

Lo spettacolo solare di Chaucer: una lettura astrologica dei racconti di Canterbury


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Lo spettacolo solare di Chaucer: una lettura astrologica dei racconti di Canterbury

Di Garth Carpenter

Tesi di dottorato, Victoria University of Wellington, 1997

Riassunto: Questa tesi propone una correlazione tra i ventiquattro Racconti di Canterbury e un sistema ordinato esterno, vale a dire i dodici segni dello zodiaco, da cui si potrebbe dedurre l'ordine previsto da Chaucer dei Racconti. Sebbene sia generalmente riconosciuto che i Racconti contengono molto materiale astrologico, il suggerimento radicale qui è che Chaucer li ha scritti come mezzo per adempiere la sua intenzione, espressa in A Treatise on the Astrolabe, di scrivere una quinta parte di quel Trattato, in cui essere spiegherebbe a suo figlio di dieci anni, Lewys, i principi dell'astrologia. Lo zodiaco comprende dodici segni espressi come sei opposizioni binarie in tutta la natura.

Nella creazione dei Racconti di Canterbury, afferma la tesi, Chaucer ha impiegato in ogni Racconto due di quelle opposizioni binarie, una struttura quadratica, per esprimere l'interazione delle tensioni tra i suoi personaggi principali. I segni zodiacali simboleggiano parti del corpo umano che servono come metafore delle caratteristiche umane secondo una melotesia medica astrologica che era comune in epoca medievale. La melotesia agisce quindi come un codice, consentendo a Chaucer di comunicare di nascosto una conoscenza astrologica sofisticata mentre la presenta in modo semplicistico ai contemporanei della corte politica e reale che avrebbero formato la maggior parte dei suoi lettori.

Chaucer compie due giri dello zodiaco, iniziando con il racconto del cavaliere allineato con l'Ariete (la testa) pieno di pratiche astrologiche pagane, completando la sequenza con il racconto del parroco, allineato con i Pesci (i piedi), in cui i pellegrini sono esortati a salvare le loro anime dal pentimento. Si sostiene che la coerenza con cui i Racconti in sequenza danno enfasi a caratteristiche che nel Medioevo fossero rappresentative della sequenza zodiacale dei segni fornisca prove sostanziali a sostegno di un particolare ordinamento dei Racconti.


Guarda il video: The Canterbury Tales by Geoffrey Chaucer - #bookoftheweek (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Erechtheus

    Mi scuso, ovviamente, ma non mi va bene. Chi altro può suggerire?

  2. Kashura

    Ricordo che qualcuno ha pubblicato le foto ...

  3. Grokus

    Ritengo che non hai ragione. Mi sono assicurato. Discutiamone. Scrivimi in PM.

  4. Dubhan

    Grazie per l'articolo



Scrivi un messaggio