Articoli

L'incantatrice femminile nei romanzi medio inglesi: estraneo eretico o insider politico

L'incantatrice femminile nei romanzi medio inglesi: estraneo eretico o insider politico


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

L'incantatore femminile nei romanzi medio inglesi: Esterno eretico o insider politico

Goodman, Barbara A.

Saggi in Studi medievali, vol. 15 (1998)

Astratto

Storicamente, la relazione tra eresia e incantesimo è difficile da definire. Ad esempio, H. A. Kelly sottolinea che la stregoneria e l'eresia non erano formalmente collegate in Inghilterra. Erano considerati crimini separati, sebbene il rogo (specialmente dopo lo Statuto del 1401 approvato dal Parlamento) potesse essere la punizione per entrambi i crimini. Certamente, i romanzi inglesi dal XIV al XVI secolo non riguardano esplicitamente la stregoneria e l'eresia. Gli atteggiamenti popolari, tuttavia, spesso collegavano i due nel tardo Medioevo, e questo accoppiamento potrebbe essere accompagnato dalla questione del genere. Come scrissero nel 1486 Kramer e Sprenger, due inquisitori gesuiti:

dal momento che [le donne] sono più deboli sia nella mente che nel corpo, non sorprende che siano maggiormente vittime dell'incantesimo della stregoneria. Per quanto riguarda l'intelletto, o la comprensione degli esseri spirituali, sembrano di natura diversa dagli uomini

…. Tuttavia, come spiega Malcolm Lambert, l'eresia non deriva solo dalla deviazione dal credo religioso ortodosso, ma anche da azioni deliberate contro l'autorità ecclesiastica e dal rifiuto di ritrattare quando gli viene ordinato di farlo. Esplorare i legami tra stregoneria, eresia e genere nella letteratura popolare, come i romanzi metrici dell'inglese medio, può dimostrare come le percezioni individuali e collettive di questi problemi siano cambiate dal XIV al XVI secolo. Così sorgono tre domande sulle donne che lanciano incantesimi nei romanzi medio inglesi: le implicazioni eretiche delle azioni di queste donne sono state ignorate? Considerando che nessuna autorità interviene per informarli che stanno sfidando le dottrine religiose, queste donne politicamente potenti possono anche essere viste come eretiche? E infine, in che modo le circostanze politiche e religiose della comunità storica influenzano queste donne immaginarie e le loro azioni potenzialmente eretiche?


Guarda il video: Happier ed sheeran. COVER SARA DE VILLA. GOOD VOICES (Potrebbe 2022).