Articoli

Handspinners del tardo medioevo e del rinascimento

Handspinners del tardo medioevo e del rinascimento


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Handspinners del tardo medioevo e del rinascimento

Krystal Morgan

Pubblicato online (2005)

Astratto

L'arte medievale raffigura spesso spinatori a mano con le loro conocchia e fusi in ambienti pastorali bucolici o che lavorano a una grande ruota in affascinanti scene domestiche. Per quanto graziose queste immagini, tendono a smentire le lunghe ore di lavoro e la bassa retribuzione che era la realtà per molti handpinners medievali. Un caso particolarmente estremo si è verificato in Catalogna, dove un'ordinanza del 1470 limitava il compenso di un filatore di lana a un massimo di 8 denari per libbra di lana. Nel 1598, i filatori di mani di Igualada, vicino a Barcellona, ​​si lamentarono con i consiglieri comunali che i loro salari erano ancora limitati a 8 denari per libbra di lana, in conformità con l'antica ordinanza.

Il sistema "Putting Out"

In Francia, Italia, Inghilterra e Paesi Bassi, l'industria tessile medievale era generalmente organizzata da un sistema di “messa fuori servizio”, che faceva affidamento sull'utilizzo di lavoratori domestici, che utilizzavano i propri strumenti nelle proprie case. In genere, un tessitore-drappo acquistava lana da un commerciante di lana a credito. La lana sarebbe stata consegnata al laboratorio di casa del tessitore-drappo, dove i suoi dipendenti (per lo più donne) selezionavano, lavavano e ungevano la lana. La lana veniva poi “stesa” a una serie di collaboratori domestici - - cardatori o pettinatori. filatori di ordito soffice e filati di trama strettamente ritorti, orditoi e avvolgitori di trama, tutti per lo più femmine, per lo più guadagnando salari a cottimo. Tessitori, tintori e stenditori erano più probabilmente maschi. I tessitori potevano essere impiegati dal tessitore-drappista o lavorare nelle proprie case. Infine, il tessitore-drappista vendeva i prodotti finiti a un commerciante di stoffe e pagava il commerciante di lana con i suoi profitti.


Guarda il video: Dieci minuti di Arte:Il Rinascimento Storia dellArte - Arte per Te - (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Durn

    Bravo, fantasy))))

  2. Eldon

    Evviva! I nostri vincitori :)

  3. Beinvenido

    Penso che questo sia l'argomento molto interessante. Ti offro di discuterne qui o in PM.

  4. Mot

    Ottimo messaggio, congratulazioni)))))

  5. Godfrey

    Frase eccellente e puntuale



Scrivi un messaggio