Articoli

Monete d'oro bizantine e gioielli: uno studio del contenuto d'oro

Monete d'oro bizantine e gioielli: uno studio del contenuto d'oro


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Monete d'oro bizantine e gioielli: uno studio del contenuto d'oro

Di Andrew Oddy e Susan La Niece

Bollettino d'oro, Vol.19: 1 (1986)

Introduzione: Quando la capitale dell'Impero Romano fu trasferita da Roma a Costantinopoli nel 330 d.C., fu creata una nuova "Roma" nella metà orientale dell'Impero che inizialmente rivaleggiò, e ben presto eclissò, quella originale. La città divenne la capitale della metà di un impero diviso e, poiché la maggior parte della metà occidentale fu gradualmente invasa dai "barbari" al di fuori dell'Impero durante i 150 anni successivi, Costantinopoli divenne il centro per la sopravvivenza del "classico". cultura.

L'impero bizantino cambiò lentamente, ovviamente, essendo influenzato dall'emergere dell'Europa medievale a ovest e dell'Islam a est e sud, ma nonostante le pressioni di questi due potenziali nemici, la cultura essenziale dell'antica Bisanzio aderì alle tradizioni romane, in particolare nell'arte, nell'architettura e in tutte le altre arti applicate, come la monetazione.


Guarda il video: Lire Italiane commemorative e particolari (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Yair

    La tua persona di grande talento

  2. Kazradal

    Grazie mille per una spiegazione, ora lo so.

  3. Osborn

    Credo, che non hai ragione. sono sicuro. Scrivimi in PM, ne discuteremo.

  4. Generosb

    RIMOSSO

  5. Zutilar

    No.

  6. Jamin

    So come agire, scrivere nel personale



Scrivi un messaggio