Notizia

Pubblico invitato a esplorare l'ospedale medievale di Winchester

Pubblico invitato a esplorare l'ospedale medievale di Winchester


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

L'Università di Winchester terrà un giorno di porte aperte all'archeologia per il pubblico questo sabato (11 settembre) per visualizzare gli scavi nel sito di un ex ospedale medievale.

Conosciuto dalla gente del posto come Hospital Field, il St Mary Magdalen Hospital si trova a circa un miglio fuori dai confini della città su Alresford Road, sul lato est di Winchester. L'Open Day darà ai visitatori la possibilità di vedere gli attuali lavori di scavo e visualizzare i resti, così come alcuni dei manufatti portati alla luce negli ultimi 900 anni.

"Ogni anno l'Università gestisce un importante scavo di ricerca e addestramento come parte del suo programma continuo di ricerca e formazione pratica", ha spiegato il direttore del progetto, il dott. Simon Roffey del Dipartimento di Archeologia dell'Università di Winchester. “In passato, gli scavi di questo sito del XII secolo hanno identificato l'esistenza di diversi elementi tra cui una cappella, un'infermeria e dei cimiteri. Sono stati identificati anche aspetti del periodo post-medievale, tra cui i resti degli ospizi di carità del tardo Tudor e una base della prima guerra mondiale ".

Gli scavi di quest'anno si concentrano sull'area dell'infermeria medievale, la cappella e gli edifici associati, nonché un teatro e un cinema della prima guerra mondiale. Il cinema ha fornito una fonte di intrattenimento per le truppe britanniche e altre nazioni tra cui America, India, Canada, Australia e Nuova Zelanda prima che partissero per i campi di battaglia di Francia e Belgio.

L'Open Day si svolge l'11 settembre dalle 10:00 alle 16:00. Il trasporto regolare corre da e per il sito e l'Università di Winchester, con partenza ogni ora dalla reception principale dell'Università presso il King Alfred Campus su Sparkford Road, con l'ultimo autobus alle 15:00. Il parcheggio è un problema nel sito, quindi si consiglia ai visitatori di approfittare del trasporto prestabilito.

Il Magdalen Hill Archaeological Research Project è stato avviato nel 2007 dal Dipartimento di Archeologia dell'Università di Winchester. Il loro lavoro si basa sulla ricerca svolta dal programma televisivo Time Team, girato sette anni prima. Gli archeologi hanno individuato l'esistenza di diverse strutture, che sono state identificate come l'ex cappella, la catena di accoglienza per l'elemosina, la loggia del padrone e la portineria, nonché altre strutture ausiliarie.

Secondo il sito web del progetto, "Il primo utilizzo documentato del sito dell'ospedale di Santa Maria Maddalena a Winchester è stato come un lebbrosario intorno alla metà del XII secolo. Nel XIV secolo l'ospedale fu riformato e in parte ricostruito. Alla fine del XVI secolo l'ospedale in muratura fu in gran parte demolito per far posto agli ospizi in mattoni (sebbene la cappella medievale sopravvisse). Questi furono successivamente utilizzati come base per le truppe durante la Guerra Civile e una prigione per i prigionieri olandesi nelle guerre del 1660/70. Gli edifici erano in rovina e nel 1780 furono demoliti per ordine del vescovo di Winchester. Il sito è stato successivamente utilizzato per una delle più grandi basi della prima guerra mondiale dell'Hampshire. Oggi nulla sopravvive in superficie. "

I lavori archeologici continuano sul sito e l'università lo utilizza anche come campo di formazione per studenti universitari e laureati interessati all'archeologia.

Fonte: Università di Winchester


Guarda il video: Da Sarzana a Rouen, il medioevo raccontato da Barbero (Potrebbe 2022).